Sant’Antonio Abate. Delibera approvata da assessori non più in carica. E’ polemica

Delibera chiacchierata. E’ la numero 125 che viene approvata da un esecutivo con assessori non più in carica dal 2016. Un errore abbastanza serio che ha subito mobilitato le opposizioni pronte al fuoco incrociato contro l’amministrazione Varone.

“La delibera 125 è una vergogna, va annullata” dichiara a Metropolis il consigliere comunale di opposizione Nicola Mercurio. “Questa è l’esatta fotografia di uno stato confusionale che regna dentro il palazzo istituzionale” aggiunge ancora Mercurio. “Delibere che dovrebbero essere lette prima di venire approvate e firmate”.

Mercurio parla anche chiaramente d’immagine lesa della città e chiede che la delibera sotto accusa venga annullata per evitare ulteriore imbarazzo a tutta la comunità.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati