Sant’Antonio Abate. Incendi boschivi. Donadio propone l’impiego dei droni e dell’Esercito

Emergenza incendi. Arriva da Donatella Donadio, ex consigliera comunale di Sant’Antonio Abate e rappresentante del gruppo Oltre, la proposta d’impiegare droni ed esercito per prevenire gli incendi sui Monti Lattari e nel Parco Nazionale del Vesuvio.

“La Regione Campania e la Prefettura accelerino gli iter per l’invio dei soldati a presidio del territorio e per l’utilizzo dei droni contro gli autori dei disastri boschivi; che minacciano centinaia di ettari di macchia mediter¬ranea – ha dichiarato a Metropolis Donadio – non vogliamo “militarizzare” le nostre terre, ma è giusto chiedere aiuto se ci si trova in difficoltà”.