Sarno. Antonio Crescenzo: “Parti del mio programma elettorale si concretizzano”

Antonio Crescenzo, esponente dell’opposizione e candidato sindaco nel 2014, commenta gli ultimi provvedimenti varati dall’amministrazione Canfora.

“Sulla stampa di oggi leggo che ieri sera è stato approvato in giunta, a Sarno, il provvedimento per la riqualificazione commerciale di via Fabricatore e via De Liguori ; così come sul “project financing”,
per il nuovo progetto di pubblica illuninazione, recentemente votato in Consiglio Comunale, anche su
quest’altro argomento, esprimo la mia condivisione, in attesa ovviamente di una lettura dettagliata del provvedimento, perché constato, con sorpresa e piacere, che parti del mio programma elettorale del 2014 diventano patrimonio comune, al di là degli steccati politici, nell’interesse unico del paese e dei cittadini”, dichiara.

Crescenzo riporta, poi, alcuni stralci del suo programma elettorale.

“… Puntare sui negozi di vicinato.
Questi esercizi commerciali assicurano un servizio economico e sociale ai cittadini, oltre a creare
posti di lavoro stabili. Imprenditori e commercianti devono sentirsi incentivati ad investire contando
sull’immagine, sulla possibilità di lavorare serenamente, sul supporto dell’Amministrazione, sulla
condivisione della comunità (dar vita ai Centri Commerciali naturali CCN e attuare in maniera concreta lo strumento di pianificazione dell’apparato distributivo denominato SIAD)…;

E’ essenziale pertanto:
RIDEFINIRE la viabilità, la regolamentazione della ZTL e le aree di parcheggio.
LAVORARE a stretto contatto con le associazioni di categoria per rilevare esigenze e accogliere
idee, attraverso l’istituzione di tavoli permanenti di confronto.
SEMPLIFICARE E VELOCIZZARE tutti gli iter burocratici finalizzati allo svolgimento diiniziative, eventi e manifestazioni, creando uno sportello di settore.
RIQUALIFICARE il centro storico, con massima attenzione per il decoro urbano, partendo dal recupero e dalla valorizzazione del borgo San Matteo, che deve diventare il cuore pulsante di
iniziative socio-culturali ad ampio respiro.
PROMUOVERE e riattivare eventi e manifestazioni abbandonate, che possono fungere da volano per il rilancio dell’economia locale.
APRIRE alla collaborazione pubblico e privato e agevolare le iniziative e l’attuazione di idee per il
commercio e per l’artigianato…”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati