Sarno. Appalto cittadella scolastica, il Tar da’ ragione alla Provincia

Appalto cittadella scolastica, il Tar da’ ragione alla Provincia di Salerno.

“Il Tar – si legge in una nota – ha rigettato il ricorso proposto dal Consorzio che si era classificato secondo in graduatoria, confermando l’affidamento dei lavori alla “Camib Costruzioni srl” di Nocera Inferiore”.

I giudici del Tribunale amministrativo hanno bocciato il ricorso dando ragione alla Provincia per la correttezza della procedura.

“Dopo vent’anni i lavori, se non ci saranno altri impedimenti, saranno eseguiti dalla “Camib Costruzioni srl” di Nocera Inferiore- L’idea di creare una città della scuola a Sarno, in via Ticino (località Porcola) affonda le radici nel lontano 1997, quando presidente della Provincia era Alfonso Andria. Ora bisognerà attendere i tempi tecnici necessari per l’avvio dei lavori”, conclude la nota.