Sarno. Risarcimenti frana, novità dal Ministero dell’Interno

“In materia di risarcimento dei danni delle vittime della frana, il Ministero dell’Interno, delegato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha risposto al quesito che aveva posto l’Assessore al Contenzioso, Eutilia Viscardi, confermando la tesi dell’Amministrazione”. Lo rende noto il sindaco Giuseppe Canfora.

“Essendo decaduto l’art. 5 – spiega -, il Comune di Sarno è ora libero di accedere al fondo di cui all’art. 4 non solo per le sentenze o le ordinanze esecutive ma anche per le transazioni. L’Ente è ora quindi libero di stipulare accordi, senza vincoli, sottoponendo la bozza al Ministero entro il 31 Marzo 2019, per avere i fondi necessari per il successivo pagamento. Dalle notizie fornite dai legali, è certo che il Governo sta provvedendo al pagamento di tutte le sentenze, versando le somme del fondo previsto per il 2019, direttamente alle famiglie. L’Assessore Viscardi ha chiesto un incontro per ottenere anche l’interruzione degli appelli dell’Avvocatura di Stato, così da accelerare ulteriormente i processi e mettere un punto definitivo alla dolorosa vicenda”.