Sarno. Rottamazione ruoli Equitalia e Soget, via libera del Consiglio

Il Consiglio comunale di Sarno, ieri sera, ha approvato la proposta di rottamazione dei ruoli Equitalia e Soget. I contribuenti potranno, così, accedere alla misura di beneficio che consentirà di sanare le posizioni di multe e tributi locali a ruolo fino al 31 dicembre 2016, attraverso istanze e rateazioni. Ugualmente rilevante è l’approvazione da parte della maggioranza di centrosinistra del nuovo piano di riparto dei fondi del terremoto (L. 219/81) con il quale, previo nulla osta del Ministero, verranno utilizzati tre milioni di euro per completare la scuola elementare De Amicis e seicentomila euro per realizzare la piazza di Lavorate, per la quale sono state completate le procedure espropriative.

“Sulla rottamazione – dichiara Ferrentino – spero porti ossigeno ai contribuenti che intendono mettersi in regola. per quanto concerne i fondi del terremoto, abbiamo oltre quattro milioni di euro a disposizione del Comune, che, però, risultano dormienti da anni e il rischio è quello di vederli restituiti allo Stato per mancata movimentazione. Sembrava opportuno proporre al Consiglio l’utilizzo delle somme per completare due opere strategiche per la città che rispecchiano i parametri normativi di utilizzo”

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati