Sarno. Scritte contro le forze dell’ordine. Canfora: “Sono indignato”

Nuove scritte offensive contro le Forze dell’ordine davanti agli uffici del Giudice di Pace. Il sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora si dice indignato. “Sono profondamente indignato per quanto accaduto nella mia Città.
Come Sindaco, esprimo la più sentita solidarietà personale ed istituzionale a Polizia e Carabinieri. Tale vile episodio rappresenta l’ennesimo, intollerabile ed arrogante gesto di oltraggio e ingiuria subito da rappresentanti delle Forze dell’ordine che ogni giorno garantiscono la sicurezza pubblica. Nel condannare tale codardo, ignobile e spregevole gesto, esprimo i sensi della più profonda vicinanza di questa Amministrazione a tutti gli appartenenti al locale Commissariato di PS e alla Stazione dei Carabinieri”, dichiara il primo cittadino.