Scafati. Domani la presentazione del libro “Terzo Settore in fondo”

“Terzo Settore in fondo” è il titolo del libro di Marco Ehlardo, che sarà presentato mercoledi 28 gennaio alle ore 17:30 presso la biblioteca F. Morlicchio.

Un libro che da una parte descrive la quotidianità di un “operatore sociale” a Napoli e dall’altra denuncia un apparato politico e amministrativo che ha tutti i crismi di un vero e proprio teatro pirandelliano dove ognuno va alla ricerca del ruolo da ricoprire: dall’assessore di turno al burocrate ignaro della funzionalità del proprio lavoro. Al centro dell’opera i migranti, o per meglio dire i “rifugiati”.

Il saggio ruota intorno alla figura di Thomas, un giornalista del Burkina Faso, sfuggito alle torture della propria terra per finire poi per essere brutalmente massacrato in terra straniera.

“Il terzo settore – scrive l’autore – non è più indipendente dalla politica, ma è divenuto spesso e volentieri cassa di risonanza della politica stessa, ove è possibile dar sfogo a tutti gli più sfrenati clientelismi”.

Saluternanno il sindaco Pasquale Aliberti, l’assessore alla Cultura Antonio Fogliame, la direttrice della Biblioteca Maria Benevento. Interverranno Maddalena Parmentola del centro culturale Arianna di Scafati, Mora del Byadi del forum dei Giovani, modera l’avvocato Sabrina Vitiello referente gruppo locale Action Aid Scafati.

L’evento è patrocinato dal comune di Scafati e promosso anche dalle associazioni Sorgente e dal blog IlVolto.it.

Adriano Falanga

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati