Scafati. Fiaccole contro le bombe

Fiaccole contro le bombe. Un corteo per la legalità, per abbattere il muro di indifferenza.

A Scafati, il prossimo 24 giugno si marcia per la legalità.

L’invito arriva da Don Peppino De Luca parroco di S. Francesco di Paola, che lancia un appello.

“Sveglia Scafati! Ieri ero anche io in piazza ma eravamo pochi. Non puoi continuare a far finta di niente!
C’è bisogno di una tua risposta comune e civile a tutto quel ti accade. Abbandona le tastiere! Abbandona le barricate vere e virtuali! Sveglia! C’è bisogno di vederci, guardarci in faccia, far rivivere le nostre strade, abbandonare l’indifferenza. Vi aspetto tutti sabato 24 giugno alle ore 20 nel piazzale della parrocchia – cavalcavia Longobardi – per raggiungere silenziosamente il cuore della città in piazza Vittorio Veneto, senza bandiere o sigle! Silenziosamente per gridare con forza tutta l’indignazione. Contro niente e nessuno, semplicemente armati della luce delle candele, per dare luce ad ogni angolo della nostra amata città! Ricominciamo”.

Luigi Novi

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati