Scafati. Mauro Scarlato. Dopo il rinvio a giudizio di Bortoletti, parla l’ex sindaco Aliberti

Chiusura dell’ospedale Mauro Scarlato di Scafati.

Dopo il rinvio a giudizio per falso ideologico dell’ex Commissario dell’Asl Sarlerno, Maurizio Bortoletti, prendono la parola gli ex amministratori.

Domani, giovedì 1 giugno 2017 alle ore 10 presso il Foyer 900 (Piazzale Plaza), l’ avvocato Brigida Marra e l’ex sindaco di Scafati Angelo Pasqualino Aliberti (costituente parte civile) terranno una conferenza stampa.

Nel 2014, dopo la chiusura del presidio ospedaliero, l’allora primo cittadino Aliberti e l’avvocato Marra, all’epoca consigliere delegato alla sanità, denunciarono il commissario dell’Asl contestando i tempi di percorrenza indicati nel piano attuativo aziendale – meno di cinque minuti per raggiungere da Scafati il pronto soccorso di Nocera Inferiore e meno di dieci minuti per raggiungere l’ospedale di Sarno.

Dati che avrebbero spinto a disporre la chiusura del pronto soccorso dello Scarlato e l’uscita del presidio dalla rete dell’emergenze.

L’udienza si terrà il 4 luglio.