Scafati. Modifica regolamento Tarsu, Marra: “La politica deve mettersi nei panni dei cittadini”

Il Consiglio Comunale di Scafati ha dato il via libera alla modifica del regolamento Tarsu.

“Famiglie disagiate con bambini, nelle quali purtroppo, si aggiungono tragedie familiari come la prematura scomparsa di uno dei due coniugi: è questo, il pensiero che ieri in Consiglio mi ha spinto con la condivisione del nostro assessore al Bilancio, Raffaele Sicignano e i colleghi Del Regno, Formisano, Berritto e Borriello a chiedere una modica dell’ art. 31 del Regolamento prevedendo l’esenzione dal pagamento della TARSU per un periodo di due anni per quelle famiglie con minori dove, uno dei coniugi resta vedovo/a senza occupazione e privo di qualsiasi forma di assistenza previdenziale –dichiara Brigida Marra -. L’emendamento votato all’unanimità dei presenti di maggioranza e opposizione è certamente un piccolo passo per far sentire a queste famiglie la vicinanza concreta delle istituzioni. La nostra politica continuerà sempre ad essere tra la gente e per la gente”.