Scala a Ciarambino: “‘Onorevole’? Ma mi faccia il piacere!”

Il coordinatore regionale di SI-SEL, Tonino Scala, replica alla consigliere regonale del “Movimento 5 Stelle” Valeria Ciarambino che ha polemizzato sull’uso del titolo di “Onorevole”.

“Sono appena capitata per caso sulla pagina ufficiale sponsorizzata di un consigliere regionale della Campania che al suo nome antepone il titolo di ‘onorevole’. A parte l’arbitrarietà formale visto che tale titolo non spetta ai consiglieri regionali ma solo ai parlamentari, trovo davvero grottesco che ci si autoproclami onorevoli. Onorevoli sono le istituzioni, non chi vi siede (spesso indegnamente!)”, questo il post pubblicato da Valeria Ciarambino sul suo profilo Facebook.

Non si è fatta attendere la presa di posizione di Scala. “In un week end ancora dal sapore ferragostano la consigliera del “Movimento 5 Stelle” Valeria Ciarambino, in una regione dove per lei evidentemente non ci sono problemi più urgenti da affrontare, lancia una polemica da ombrellone sull’utilizzo del titolo di onorevole riferito ai colleghi del consesso regionale – dichiara -. Sono stato consigliere regionale, non mi sono mai fregiato di tale qualifica onorifica e non mi ha mai affascinato capire se sia cosa da utilizzare o meno. Una polemica sterile che serve soltanto per dire qualche cosa. Mi aspetto, invece, dalla Ciarambino di capire come mai avendo fatto battaglia in Consiglio e pur essendo in possesso dei numeri, non abbia chiesto il referendum per abrogare una modifica ignobile e antidemocratica dello statuto regionale, come quella denunciata da Sinistra Italiana e che consente di apporre la questione di fiducia a provvedimenti strategici e rilevanti ai fini dell’attuazione del programma di governo segnando un vero spartiacque nella storia democratica della Campania .
Questa si che sarebbe una vera cosa onorevole e che meriterebbe non un mero titolo ma un plauso per chi farebbe una reale opposizione e non “chiacchiere e distintivo”. Avere le mani pulite non serve se le si tengono in tasca!
Allora diciamo che si è onorevoli quando si fanno cose onorevoli e non avendolo fatto si è poco ma poco onorevoli nei fatti”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati