Scuola. Anche nell’agro i ragazzi delle medie non possono tornare a casa da soli

Anche nell’agro nocerino sarnese molti dirigenti scolastici delle scuole medie si adeguano alla circolare ministeriale. Si esce da scuola solo se preso in consegna da un genitore o di chi per esso delegato. Fino a 14 anni. E’ vietato tornare a casa da soli. All’uscita il docente deve assicurasi dell’identità dei genitori e di chi ne fa le veci.

Da circa un mese, una circolare scolastica ha modificato questa abitudine dei genitori di ragazzini delle scuole medie. Sotto pressione i docenti che non possono lasciare uscire da solo un 12enne. L’eventuale “disattenzione” infatti può fare scattare una denuncia per mancato controllo, mentre un genitore che lascia tornare da solo a casa il proprio figlio, rischia il deferimento per abbandono di minore.

La nuova direttiva è la conseguenza di una sentenza della Cassazione dello scorso maggio che ha condannato scuola e Miur per la morte di uno studente finito sotto lo scuolabus 15 anni fa. Nella maggior parte delle scuole, le famiglie firmano un documento che autorizza l’uscita autonoma da scuola dei figli e la libera di ogni responsabilità.

Secondo gli addetti ai lavori pare che però non abbia alcun valore. In Italia, secondo quanto riporta Il Corriere della Sera, soltanto il 30% dei ragazzini torna a casa da solo. Nel resto d’Europa si arriva al 90%.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati