Sequestro in un negozio di casalinghi, trovato materiale elettrico senza marchio CE

I Finanzieri di Vallo della Lucania hanno effettuato un controllo nei confronti di un negozio di “casalinghi” a Futani. Trovati prodotti privi del contenuto minimo delle informazioni e delle indicazioni di sicurezza nonché senza marchio “CE”, il cui commercio è vietato. Sono stati sequestrati circa 150 pezzi (batterie stilo e
materiale elettrico) per un valore di circa 1.000 euro. Nei confronti della titolare dell’esercizio commerciale, segnalata all’Autorità amministrativa competente, sono state irrogate sanzioni fino a € 25.000,00.