Si finge disabile e mette a segno una rapina in banca

Ha finto di essere disabile e ha chiesto alla guardia giurata di entrare dall’accesso per i portatori di handicap. Una volta all’interno della sede della Banca popolare etica del Centro direzionale di Napoli, l’uomo, un 60enne, ha invece puntato l’arma e si è fatto consegnare circa due mila euro.

Il finto disabile ha agito con un complice di circa 40 anni. Nessun ferito tra i clienti e dipendenti presenti ma tanta paura.