Si invaghisce di una giovane donna e la molesta, arrestato

Si invaghisce di una giovane 31enne di Bellizzi sino a molestarla continuamente sostando nei pressi della rivendita di tabacchi dove lavora e seguendola sin sotto casa.

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Bellizzi hanno arrestato M. M., 43enne del posto, in ottemperanza all’ordinanza applicativa della custodia domiciliare emessa dal Tribunale di Salerno.

Il provvedimento scaturisce dalle reiterate violazioni del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa cui era sottoposto dallo scorso 26 maggio, a causa di una serie di atti persecutori compiuti ai danni della 31enne, impiegata in una rivendita di tabacchi della città e che aveva conosciuto effettuando alcuni acquisti presso lo stesso esercizio.

M.M. è stato ristretto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati