Si tuffa per salvare due ragazzi, muore una 34enne

Tragedia a Torre di Paestum. Una donna di 34 anni è annegata in mare nel tentativo di soccorrere due ragazzi in difficoltà.

Raffaella Esposito Alaia, trentaquattrenne di Sant’Anastasia, operatrice sociale di una comunità di tutela per minori di Acerra, era in vacanza in un campeggio della zona con il gruppo di ragazzi. Quando ha visto i giovani in difficoltà si é precipitata nelle acque.

Il proprietario di un Lido e un bagnino si sono tuffati a loro volta e non senza difficoltà hanno riportato i tre a riva.

Per la donna purtroppo non c’è stato nulla da fare. Uno dei ragazzi di origini africane é stato trasportato in ospedale.

Sul posto sono intervenuti i militari della Guardia Costiera di Agropoli ed i carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo.

Si indaga per ricostruire la dinamica della tragedia.

Foto dal web

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati