Si vendica della sua ex lanciando petardi

Si vendica della sua ex compagna con i petardi. A finire nelle maglie dei carabinieri un 34enne, già noto alle forze dell’ordine. E’ infatti lui il destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del tribunale di
Nola per atti persecutori.

Le indagini avrebbero accertato che l’uomo, originario di Sant’Anastasia, dallo scorso febbraio avrebbe posto in essere reiterate condotte vessatorie e violente nei confronti dell’ex moglie. L’episodio culmine si sarebbe registrato lo scorso 24 agosto, con il danneggiamento del portone di casa e dell’auto della donna.

Per commettere il reato sarebbero stati usati di grossi petardi. Durante le indagini sarebbero stati sequestrati tre grossi petardi, dello stesso tipo utilizzati per commettere il reato.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati