Sostegno all’Inclusione Attiva: a Baronissi la presentazione della nuova misura contro la povertà

Parte il sostegno all’inclusione attiva. La prima straordinaria misura di contrasto alla povertà.

Dal 2 settembre prossimo le famiglie che si trovano nelle condizioni di poter presentare la domanda potranno beneficiare non soltanto di un contributo economico che varia dagli 80€ ai 400€ mensili ma si impegneranno a realizzare un percorso di sostegno sociale in sinergia con i servizi dell’ambito S6 e gli altri soggetti territoriali.

Si introduce per la prima volta una misura che prevede dunque di motivare attivamente le famiglie che si trovano in disagio economico.

L’Ambito S6, composto dai sei comuni della Valle dell’Irno (Bracigliano, Calvanico, Fisciano, Mercato San Severino, Siano), con il comune di Baronissi quale capofila intende predisporre ogni strumento informativo per consentire ai cittadini di poter valutare la possibilità di usufruire di questa nuova misura.

A tale scopo, il Presidente del Coordinamento Istituzionale dell’Ambito S6, il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, ha convocato presso la Sala Consiliare un’iniziativa di presentazione della nuova misura SIA per giovedì 25 agosto alle ore 11.00.

All’incontro parteciperanno i sindaci e gli amministratori dei comuni dell’Ambito S6, Bracigliano, Calvanico, Fisciano, Mercato San Severino, Siano, i referenti dell’Asl e dell’Inps, oltre che i rappresentanti delle organizzazioni no-profit.

Parteciperà inoltre il nuovo direttore dell’Ambito S6, Carmine De Blasio.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati