Spegnimento incendio a Monte Sant’Angelo

La protezione civile e il gruppo dei volontari di Cava de’ Tirreni, nella giornata di ieri 15 agosto 2016, sono stati impegnati a supporto del Corpo Forestale di Cava de’ Tirreni e della Protezione civile nazionale, nello spegnimento dell’incendio sviluppatosi nella prima mattinata su Monte Sant’Angelo.

La tempestiva segnalazione della Protezione Civile cavese ha messo in moto l’organizzazione per lo spegnimento delle fiamme attivando le procedure che hanno consentito l’arrivo di un canadair e due elicotteri, inoltre, sotto la direzione del luogotenente, Matteo Senatore e del responsabile delle squadre A e B, Felice Sorrentino, è stata allestita nell’ex velodromo di Sant’Arcangelo, la vasca per il rifornimento di acqua per gli elicotteri, rifornita dall’autobotte in dotazione.

“Voglio ringraziare fortemente – dichiara il vice sindaco Nunzio Senatore – il Corpo Forestale di Cava de’Tirreni, i nostri volontari della Protezione Civile comunale. Sono loro gli “angeli della natura” che con passione amore sono in prima linea nel salvaguardare il nostro patrimonio boschivo dagli attentati di barbari e delinquenti. Anche questa volta hanno dato un esempio di impegno e civiltà a tutela della natura. Un ringraziamento anche ai tanti volontari del Contrapone che sono sempre vigili e disponibili a dare il loro supporto”

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati