Spiagge prese d’assalto, 10milioni di vacanzieri sotto l’ombrellone

Dieci milioni di vacanzieri arriveranno sulle spiagge italiane dal 12 al 16 agosto, il 16% in più rispetto allo stesso periodo del 2016. I dati emergono da un’ indagine di Cna Balneatori condotta tra 432 titolari di stabilimenti balneari, in 55 località costiere italiane, che aderiscono alla Confederazione. Gli stabilimenti si attendono “dopo un sorprendente luglio, quindi, un agosto ancora più spumeggiante” con oltre 200 milioni di fatturato nei cinque giorni clou dell’estate tra servizi di spiaggia, pasti e bevande.

Sarà importante il contributo degli stranieri che sono un bagnante su cinque e si fermano in media cinque giorni, preferendo l’Italia alle mete turistiche della sponda Sud del Mediterraneo anche per ragioni di sicurezza . Va all’Emilia Romagna la medaglia d’oro per la crescita da un anno all’altro (+24%) seguita dalla Toscana (+23%) e dalla Puglia (+22%). A seguire ci sono Liguria (+19%), Sardegna (+18%) e Veneto (+17%), quindi Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche e Sicilia (+15%), Campania (+14%), Abruzzo (+13%) e Calabria (+12%)

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati