Strade provinciali. D’Antuono: “Strianese mente e cura il suo piccolo orticello”

Strade provinciali
“Con rammarico si prende atto della perseveranza del Consigliere Provinciale Delegato Michele Strianese in merito alla provincializzazione di San Valentino Torio – dichiara -. Ancora più grave, però, risulta essere l’atteggiamento permissivo del Presidente Sindaco Giuseppe Canfora su questa vicenda che risulta essere decisamente poco chiara. E’ assurdo che chilometri di strade della piccola cittadina dell’Agro continuino ad essere asfaltate per garantire maggiore sicurezza mentre nulla viene fatto per la Provinciale del Chiunzi che da tempo necessita di reali e seri interventi di messa in sicurezza. Per non parlare poi delle strade del Cilento.
A detta di Strianese sono in programma i lavori di messa in sicurezza del Valico di Chiunzi ma è assurdo pensare che con soli 50 mila euro si possano risolvere importanti problematiche stradali di un’arteria di fondamentale importanza per il traffico diretto sulla Costiera di Amalfi. Di conseguenza sarebbe interessante conoscere le modalità e le priorità date alla piccola città di San Valentino Torio e i criteri di esclusione di altre realtà dai lavori del manto stradale. Strianese mente e cura il suo piccolo orticello ignaro dei pericoli che corre tutta la comunità provinciale”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati