Su Facebook spunta la pagina per far rimanere in carcere Diele

Su Facebook nasce un gruppo per chiedere che Domenico Diele resti in carcere. Per l’attore 32enne, che nella notte tra venerdì e sabato ha investito e ucciso la 48enne salernitana Ilaria Dilillo nei pressi dell’uscita autostradale di Montecorvino Pugliano, il Gip ha disposto i domiciliari con braccialetto elettronico. Per il momento, a causa della indisponibilità del braccialetto Diele resta in carcere. La pagina “Diele in Carcere”, conta oltre 250 sostenitori.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati