Suicida dopo la morte dell’amico

Si é impiccato nel garage della sua abitazione. Tragedia, ieri mattina, in località San Cataldo, a Eboli. A togliersi la vita G.R. 33 anni. A fare la terribile scoperta é stato il padre. Inutili i soccorsi.

A San Cataldo sono giunti vigili urbani e carabinieri. Restano da capire i motivi del drammatico gesto. Nell’estate del 2006, Giuseppe fu coinvolto in un incidente mortale. Era in auto con un amico. I due ragazzi persero il controllo dell’auto, andarono a sbattere contro un muro, in località Angona. L’amico perse la vita quella notte, G.R. fu trasferito in ospedale in prognosi riservata. Riportò danni gravi alla schiena, in particolare a un rene, iniziò un lungo periodo di riabilitazione e poi la dialisi. La sua vita cambiò.

Fonte Il Mattino