Tenta di spegnere un incendio, muore carbonizzato

Tragedia ieri sera, intorno alle 22, a Capaccio-Paestum, in un fondo agricolo di località Cannito.

Un 79enne è morto investito dalle fiamme, mentre tentava di domare un incendio nel suo podere.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il pensionato, accortosi delle fiamme si sarebbe avvicinato troppo al fuoco restando intossicato, avrebbe perso i sensi e si è accasciato al suolo.

Quando sul posto sono arrivati i soccorsi, era già troppo tardi. Il suo corpo, infatti, è stato rinvenuto semi carbonizzato da alcune persone giunte sul posto per circoscrivere l’incendio, domato poi dai vigili del fuoco.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati