Terremoto. Ad Angri al via una raccolta di beni di prima necessità

Avanguardia Angri comunica che da oggi e fino a sabato 27 agosto è disponibile un nuovo punto di raccolta di beni di prima necessità.

“E’ possibile lasciare il proprio contributo (acqua, prodotti per l’igiene, vestiti e biancheria nuovi, coperte, cibo in scatole e altro) al bar Kill Time di via Murelle n 49 – si legge in una nota -. I beni raccolti saranno consegnati ai ragazzi di Angri tricolore e all’associazione Castello, già impegnata nei comuni colpiti dal sisma. Invitiamo i cittadini e tutte le associazioni angresi a mobilitarsi. uniti sotto un’unica bandiera….quella della solidarietà”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati