Terremoto. Pagani, istituzione centro di raccolta alimenti e generi di prima necessità

La Protezione Civile Papa Charlie, l’associazione “ Progetto Comune Pagani”, “Progetto Comune S.Egidio del Monte Albino”, il Circolo Legambiente Pagani, la Nuova Pro Loco, l’associazione “Una Pagani Migliore” e l’associazione “Koru” hanno istituito un coordinamento teso alla raccolta di generi di prima necessità non deperibili da destinare alle popolazioni colpite dal terremoto.

I punti di raccolta sono stati istituiti presso il Piazzale dell’ Associazione Progetto Comune sito in Via I Traversa Macinanti (contrassegnato da cancello grigio con etichetta), dalle ore 9 del mattino alle ore 18 oppure, senza limiti di orario ed anche nei giorni festivi, presso la sede della Protezione Civile di Pagani in Via Filettine 58.

Al fine di rendere il più efficiente ed efficace possibile la raccolta solidale per le popolazioni colpite si raccomanda di prediligere, per la donazione, coperte, generi alimentari non deperibili ed a lunga conservazione, prodotti per l’ igiene personale ( spazzolini, dentifricio ecc) e scatolame.

Chi, pur essendo intenzionato ad aderire all’ iniziativa, si dovesse ritrovare impossibilitato a raggiungere i punti di raccolta stabiliti, può contattare ad ogni orario i seguenti recapiti telefonici: 3317051038 Emilio Toscano, Presidente Progetto Comune oppure lo 0815155757 (sede della Protezione Civile Papa Charlie Pagani). I nostri volontari, con piccoli automezzi, raggiungeranno le vostre abitazioni per ritirare quanto da donare.

Grazie alla disponibilità accordata all’ Associazione Progetto Comune da parte di imprenditori attivi nel settore del trasporto, i generi raccolti saranno trasportati con automezzi ed autisti di fiducia fino a destinazione.
Oltre alla raccolta che procederà ininterrottamente nelle sedi stabilite, si sta pianificando un calendario di attività pubbliche nelle piazze cittadine, tese ad incentivare la raccolta di quanto necessario.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati