Tim potenzia rete mobile nelle località turistiche

Tim ha realizzato in Campania una serie di interventi finalizzati all’estensione e al potenziamento della copertura del servizio di telefonia e dell’utilizzazione della banda larga mobile in diverse zone di particolare rilievo turistico. Si tratta di aree – soprattutto lungo la fascia costiera – “nelle quali – si legge in una nota – durante il periodo estivo importanti flussi turistici vanno ogni anno ad aggiungersi al naturale e già complesso contesto esistente”.

Anche per garantire la sicurezza stessa delle persone – sia residenti che turisti – con un immediato accesso ai servizi di emergenza, pronto soccorso e protezione civile, Tim, “oltre a potenziare la rete 3G e 4G sulle infrastrutture esistenti, ha installato quest’anno numerose antenne su mezzi mobili temporanei in 18 località della regione a più elevata affluenza, dove si registravano carenze di copertura”. Grazie a questa iniziativa, ”da quest’anno durante il periodo estivo vengono resi disponibili tutti i normali servizi , sia voce che dati, garantiti dalla copertura di telefonia mobile nelle aree interessate, indipendentemente dalla concentrazione dei flussi di traffico”.

Ad oggi sono stati installati e attivati gli impianti in diverse località e luoghi di interesse tra cui: Acerra, Anacapri, Casoria, Meta, Pompei, Pozzuoli e Procida; Agropoli, Casalvelino, Maiori e Minori; Castel Volturno.(ANSA).

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati