Travolto dal rogo . Uomo in gravi condizioni

Sorpreso dalle fiamme propagatesi nel proprio campo a causa di un incendio divampato nei pressi della strada statale 162. L’uomo si era recato nel campo per spargere un antiparassitario, travolto dalle fiamme che stavano invadendo il suo terreno agricolo.

Vittima del rogo è un 84enne di Acerra ora ricoverato in rianimazione nella locale clinica Villa dei Fiori, per le gravi ustioni riportate su tutto il corpo. A trovare l’uomo gli agenti della Polizia Locale e i vigili del fuoco, accorsi in località Candelara ad Acerra per spegnere un incendio divampato a bordo strada della Ss162.

Ad allertare i soccorritori della probabile presenza dell’anziano, uno dei figli dell’uomo, preoccupato per il mancato ritorno a casa dell’84enne che era uscito nel primo pomeriggio con la sua bicicletta. I soccorritori hanno trovato l’uomo esanime e immediatamente trasportato nella locale clinica dove i sanitari avrebbero riscontrato ustioni di secondo grado su tutto il corpo. E’ ricoverato nel reparto di Rianimazione.

Ansa

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati