Uccide la compagna quarantanovenne che lo aveva lasciato

Uccide la compagna dopo che lo aveva lasciato. Un nuovo tragico caso di femminicidio scuote in queste ore le cronache. A cadere sotto i colpi mortali di arma da fuoco del compagno 61 enne è stata una sarta di 49 anni.

Il dramma si è consumato nelle strade di Dragoni piccolo centro in provincia di Caserta. L’uomo non avrebbe tentato la fuga ed è stato immediatamente arrestato dai carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese.