Viaggiava su un autobus con oltre tremila pacchetti i sigarette di contrabbando, arrestato

Un 31enne che trasportava sigarette di contrabbando, su un autobus a Salerno, è stato scoperto da un poliziotto libero dal servizio che viaggiava a bordo dello stesso mezzo.

Ieri sera, intorno alle 22, gli ageni della sezione “Volanti” della Questura hanno bloccato l’uomo, di origini siciliane, in Via Vinciprova dove, al terminal dei bus, stava per giungere il pullman proveniente da Napoli e diretto in Sicilia.

E’ stato il poliziotto libero dal servizio a segnalare la presenza del sospettato che è stato subito controllato dagli agenti.

Il pregiudicato 31enne trasportava, nascosti nei bagagli, ben 3150 pacchetti di sigarette di contrabbando per un totale 63 chilogrammi.

L’uomo è stato arrestato in flagranza del reato di contrabbando di tabacchi lavorati esteri e sarà giudicato dal Tribunale di Salerno.