Vibratore incastrato nel lato b, 60enne in ospedale

Dopo una notte di sesso finisce al pronto soccorso. Un sessantenne salernitano, sabato scorso, é stato costretto a ricorrere alle cure dei medici del San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona. Il vibratore gli era rimasto incastrato nel lato b.

A darne notizia il quotidiano Le Cronache