Video all’ospedale di Vallo della Lucania, la Uil Fpl di Salerno chiede le dimissioni del consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli

La Uil Fpl provinciale chiede le dimissioni del consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli. Il sindacalista Biagio Tomasco, con una nota inviata al Governatore Vincenzo De Luca e al direttore dell’Asl Salerno, ha stigmatizzato l’atteggiamento dell’esponente dei Verdi. “In seguito all’increscioso episodio di cattiva informazione che ha visto coinvolto il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, che incautamente, avventatamente, sprovvedutamente e intempestivamente ha fatto circolare un video, senza controllarne la veridicità, di un paziente ricoverato nel reparto di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, che a parere del Borrelli sia stato maltrattato dal personale medico ed infermieristico di questo reparto, che sia stato ricoverato per 8 giorni e tenuto a digiuno in attesa di intervento, cosa poi esclusa dal Nucleo operativo di controllo dell’Asl Salerno che, recatosi immediatamente sul posto per verificare gli eventi, ha avuto modo di verificarne l’infondatezza e la no aderenza alla realtà”, ha detto Tomasco, “si chiedono le immediate ed irrevocabili dimissioni del consigliere regionale Borrelli, che nella sua qualità di componente della Commissione sanità della Regione Campania avrebbe dovuto verificare ed eventualmente disinnescare un accadimento che al contrario ha enfatizzato, nella sua infondatezza, e che tanto danno ha causato ad una struttura che tra enormi difficoltà sta continuando ad erogare prestazioni di qualità”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati