Violenza nei confronti delle mogli, due arresti

Due uomini sono state arrestati dalla Polizia in due distinti episodi di violenza nei confronti della propria moglie. Un 42enne è stato bloccato dagli agenti di una Volante mentre stava per dare fuoco alla moglie nella sua abitazione, a Napoli. All’ arrivo degli agenti l’uomo si è rinchiuso nell’ appartamento, da dove proveniva un forte odore di benzina. La donna sanguinava per i colpi ricevuti dal marito. Il 42enne è stato convinto dai Poliziotti ad aprire la porta dell’ ingresso ed è stato bloccato ed arrestato.

Un 47 enne, invece, è stato bloccato dalla Polizia in un’ abitazione nel quartiere Ponticelli mentre sbatteva con violenza il viso della moglie contro il pavimento, tenendola per i capelli. La donna, medicata in ospedale con una prognosi di 20 giorni, ha presentato denuncia ed ha raccontato alla polizia che viveva da tempo nella paura delle ripetute esplosioni di violenza del marito, scatenate anche da banali contrattempi.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati