Violenza sessuale, ai domiciliari due ventenni paganesi

Sono ai domiciliari Antonio Saggese e Giuseppe Bombardino, i due ventenni accusati di aver sequestrato e violentato a turno una sedicenne.La decisione del Tribunale – dietro istanza degli avvocati difensori – arriv aa circa un
anno dai fatti.

I due – si legge su Il Mattino in edicola oggi – sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, ma fuori
dalla Provincia di Salerno. La sentenza dovrebbe arrivare entro un paio di mesi, attraverso il rito
abbreviato.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati